Aggiungere gli accenti in un testo in tedesco

Comincia qui

Timur Baytukalov. Una guida completa all'apprendimento linguistico. Parte 1: Imparare la pronuncia

Tabella riepilogativa dei simboli fonetici

L'accento nella lingua tedesca

Se hai già iniziato a studiare il tedesco, saprai già che la posizione dell'accento non è sempre indicata sui dizionari di questa lingua. Sebbene ci siano delle regole generali per determinare la posizione della sillaba che porta l'accento, esistono molte parole in tedesco che non seguono questi schemi. Questo significa che la pronuncia di queste parole deve essere imparata a memoria.

Questo strumento online evidenzia automaticamente le vocali accentate all'interno delle parole tedesche. È concepito per farti risparmiare tempo, perché non dovrai più consultare il dizionario per conoscere la posizione dell'accento.

Per indicare le vocali accentate, questo strumento utilizza lo stesso metodo dei dizionari Duden:

  • Un puntino sotto alla lettera – per vocali corte accentate (ad esempio: ụnter, Prozẹnt)
  • Una lineetta sotto alla lettera – per vocali lunghe accentate e dittonghi (ad esempio: Jahre, Auge)

Alcune parole tedesche che presentano la stessa ortografia possono avere significati diversi in base alla posizione dell'accento. Confronta:

  • übersẹtzen (tradurre),
  • übersetzen (trasportare, attraversare, trasmettere).

Queste parole vengono chiamate omografi. Dopo la conversione, queste parole saranno evidenziate in verde. Se ci passi sopra con il cursore o le tocchi sul tuo dispositivo mobile, vedrai tutte le possibili pronunce.

Tieni conto che questo strumento utilizza le nuove regole ortografiche del tedesco introdotte con la riforma ortografica tedesca del 1996. Quindi, per esempio, la parola "gewusst" sarà convertita, ma la parola "gewußt" no.

Copiato nella clipboard